Complessi residenziali per comunità

Case dello studente | Case di cura | Ospizi

Negli edifici residenziali per le comunità, i residenti, gli addetti alle pulizie ed i tecnici entrano ed escono continuamente. Le autorizzazioni di accesso devono essere ben organizzate ed il comfort garantito, perché tutti i residenti devono poter aprire l’ingresso principale, la sala comune e la propria camera con un’unica chiave. Per fortuna c’è EVVA.

Requisiti:

 

  • Un’unica chiave, che come amministratore vi consenta di gestire facilmente e con spese amministrative contenute, questo tipo di edificio.
  • Comfort elevato, perché i residenti dell’edificio vogliono aprire sia i locali comuni che privati con una sola chiave
  • Assegnazione flessibile delle chiavi, perché sono tante le persone che vanno e vengono dall'edificio.
  • Un maggiore controllo, perché volete sapere chi ha aperto le porte e quando
double arrows

La nostra risposta:

 

I sistemi di chiusura meccanici EPS, ICS
si differenziano in base alle attività che devono svolgere e alla loro complessità:

  • EPS, ICS – per sistemi di chiusura strutturati chiari e complessi

Il sistema di chiusura elettronico Xesar

  • Locali comuni: Xesar, stanze private: sistema meccanico
  • Registrazione e controllo
  • Chiave Combi

Sozialarbeit im Netz

Prodotto:AirKey
Dimensione:1-100 unità
Tipo di edificio: Complessi residenziali per comunità
Paese: Germania

La finalità di "Sozialarbeit im Netz" è di rappresentare un aiuto all'auto-aiuto. Svariate sono le situazioni della vita in cui insorgono problemi e crisi dovuti ai cambiamenti. Talvolta si verificano in modo del tutto inatteso. "Sozialarbeit im Netz" offre consulenza e aiuto a persone che attraversano periodi difficili. Degli specialisti qualificati assistono, non solo online ma anche tramite una sede situata a Mannheim, persone che necessitano di assistenza particolare.

Nella porta di entrata della sede e nelle aree residenziali del complesso edilizio "Sozialarbeit im Netz" sono state protette, in tutto, 14 porte con AirKey. La messa in funzione è stata curata dall'EVVA-Certified-Partner "Haus für Sicherheit". Congiuntamente ai funzionari commerciali EVVA, è stata elaborata una soluzione con AirKey, che ha immediatamente convinto il committente, Joachim Schwarz. "In molti casi i sistemi di chiusura puramente meccanici non soddisfano più i requisiti in continuo cambiamento legati all'utilizzo dell'edificio. In caso di smarrimento, inoltre, il blocco immediato delle chiavi perdute non solo richiede molto tempo, ma anche necessariamente il montaggio di nuovi cilindri", ci spiega Willi Ermentraut, funzionario commerciale EVVA e co-responsabile del progetto. Con la scelta di AirKey, si è puntato su un sistema di chiusura elettronico moderno, che non richiede ulteriori elementi di identificazione, in quanto vengono utilizzati degli smartphone compatibili con lo standard NFC. "Il sistema AirKey è ideale per le nostre esigenze, è stato installato rapidamente e oggi ne siamo pienamente soddisfatti", dichiara Schwarz. Uno dei principali requisiti che "Sozialarbeit im Netz" poneva nella scelta di un sistema di chiusura adatto era la flessibilità nelle gerarchie di chiusura e nel controllo dell'accesso agli elenchi di eventi. "Per motivi di praticità, inoltre, volevamo utilizzare i nostri smartphone", spiega Schwarz. Nell'utilizzo era contemplato anche l'uso di singoli profili cronologici. Nel caso di perdita o furto di uno smartphone o di un portachiavi, doveva essere possibile bloccare elettronicamente entrambi i dispositivi. "Il nostro vantaggio era proprio la possibilità di offrire AirKey NFC. AirKey è in grado di adattarsi in modo rapido e semplice ai cambiamenti dell'organizzazione, con le conseguenti necessarie modifiche delle autorizzazioni di chiusura", afferma soddisfatto Kai-Uwe Plößer, EVVA-Certified-Partner e titolare di "Haus für Sicherheit". In futuro, il sistema AirKey verrà montato anche in altri appartamenti gestiti dall'organizzazione nell'area metropolitana di Mannheim.

SSHN Talia - Dornröschen

Prodotto:3KSplus
Dimensione:> 500 unità
Tipo di edificio: Complessi residenziali per comunità
Paese: Paesi Bassi

SSHN, con sede a Nijmegen, nei Paesi Bassi, gestisce una serie di case dello studente distribuite in varie città.

Era necessario un sistema di chiusura che fosse in grado, nelle varie situazioni, di impedire la duplicazione non autorizzata delle chiavi e, di conseguenza, gli accessi non autorizzati. La soluzione è stata trovata mediante la scelta di un sistema di chiusura di EVVA, che è stato implementato in varie sedi. Il sistema 3KSplus di EVVA è risultato convincente per via della massima sicurezza tecnica contro la duplicazione delle chiavi, la particolare robustezza, la durata e la resistenza all'usura.

Questo oggetto è stato realizzato con il sistema di chiusura 3KSplus, che corrisponde all'odierno sistema di chiusura 4KS.

POMAseiuno

Prodotto:AirKey
Dimensione:1-100 unità
Tipo di edificio: Complessi residenziali per comunità
Paese: Italia

Nasce nel cuore di Milano un nuovo modo di abitare, che concilia l'intensità della vita urbana con un profondo desiderio di tranquillità. Un nuovo concetto di abitare con i servizi POMAseiuno, a partire dal Personal Concierge, ampi spazi comuni come Roof Garden, Area Fitness, Area Relax con Sale Massaggi, Area Giochi e Baby Club.

Tutti gli appartamenti sono caratterizzati da finiture di grande pregio ed eleganza. Inoltre un sistema di domotica avanzato permette il controllo di luci, consumi energetici, oscuranti esterni, anti intrusione e videosorveglianza attraverso un App dedicata.

Una delle esigenze dei progettisti di POMAseiuno era quella di poter gestire un impianto di allarme dedicato per i tre piani box interrati, legato alle porte di accesso U.S. con antipanico. KSE, Partner Certificato di EVVA, ha messo a punto un sistema di allarme interfacciato con la centrale AirKey. Questo permette agli utenti autorizzati di tacitare l'allarme ed entrare all'interno della struttura. Vista l'enorme potenzialità del sistema AirKey, con la gestione Cloud del data base, è stato risolto un grande problema che fino ad oggi non aveva trovato soluzione e allo stesso tempo di fondamentale importanza per i progettisti: il controllo accesi degli ascensori con uscita diretta negli appartamenti. Abbiamo reso possibile, infatti, gestire in contemporanea gli accessi comuni di Pomaseiuno e gli accessi privati dei proprietari degli appartamenti serviti direttamente dagli ascensori. Questa soluzione, inoltre, è stata ottenuta mantenendo due data base completamente separati e ottenendo, quindi, livelli eccellenti di sicurezza.

Oltre alla gestione delle porte U.S. negli interrati e degli ascensori, il sistema di controllo accessi AirKey è stato utilizzato anche per tutte le zone comuni di Pomaseiuno, come l'area fitness, sala riunioni, deposito biciclette etc. etc.

Una volta consegnati gli appartamenti, i proprietari avranno, inoltre, la possibilità in futuro di integrare anche le porte blindate d'ingresso, sfruttando, come per gli ascensori, la condivisione del proprio data base personale con il data base di Pomaseiuno. Tutto questo, ovviamente, utilizzando un'unica chiave elettronica.

Il progetto prevede l'installazione di n. 55 lettori murali AirKey, gestiti da n. 600 chiavi elettroniche (Transponders).

Centro sportivo Shatin

Prodotto:EPS
Dimensione:101-500 unità
Tipo di edificio: Complessi residenziali per comunità
Paese: Regione Amministrativa Speciale di Hong Kong, Cina

EPS è il sistema perfetto per un edificio polifunzionale a Hong Kong.

L'edificio polifunzionale di Shatin ospita un centro sportivo, un centro ricreativo e una biblioteca di quartiere. È quindi uno spazio pubblico intensamente frequentato. Per questo era necessario un sistema di chiusura in grado di supportare senza problemi i più svariati tipi di porta e le più complesse gerarchie di chiavi. Il sistema EPS di EVVA è stato sviluppato proprio per offrire sicurezza elevata anche a un numero elevato di utenti e pertanto è risultato la prima scelta per questo progetto. Tra le funzionalità legate alla sicurezza sono incluse la protezione anti-picking, anti-perforazione e anti-bumping nonché perni di cifratura a molla ad azione attiva. Tutte queste caratteristiche garantiscono una sicurezza elevata e robusta. Inoltre, i cilindri del progetto sono dotati della funzione di ricodifica VARIO che consente il passaggio sicuro al responsabile del progetto al termine dei lavori di costruzione.

Casa Sunnwies

Prodotto:ICS
Dimensione:> 500 unità
Tipo di edificio: Complessi residenziali per comunità
Paese: Svizzera

La ricerca di una sistemazione appropriata per gli anziani implica dover adottare decisioni importanti e anche molto individuali. Un'alternativa adeguata che gode di sempre maggiore popolarità è quella di mettere assieme giovani e anziani: è questa la soluzione offerta dalla Casa Sunnwies di Islikon, inaugurata nel giugno 2015. Nella struttura vivono persone di varie fasce di età ed è stata installata una combinazione adatta alla terza età di sistemi di chiusura Xesar e ICS di EVVA per le singol

Il paesino è situato in un paesaggio grazioso. Nelle 83 abitazioni della Casa Sunnwies coabitano da breve tempo giovani e anziani. 34 di queste sono riservate a persone anziane che richiedono assistenza. Inoltre sono disponibili 24 posti di cura. Gli inquilini anziani possono vivere in maniera indipendente e prenotare servizi aggiuntivi, ad esempio per la biancheria, i pasti o le cure. I giovani affittano appartamenti ottimamente arredati e che dispongono di un ottimo collegamento alla ferrovia. Il sistema di chiusura di EVVA è pertanto strutturato in modo flessibile e offre una combinazione variegata di sistemi elettronico e meccanico altamente affidabile: Xesar e ICS. Xesar è la soluzione ottimale sia per piccoli edifici che per grandi sistemi. Le autorizzazioni di accesso possono essere concesse e revocate in maniera assolutamente flessibile. In questo modo entra solo chi deve veramente entrare. Inoltre, nella Casa Sunnwies la combinazione con il sistema di chiusura meccanico ICS garantisce il massimo livello di sicurezza. Il sistema ICS è l'ideale per gruppi molto eterogenei di utenti, come in questo caso. "Una grande sfida era costituita dalle dimensioni della struttura. La combinazione di controlli dell'accesso meccanici ed elettronici e svariati requisiti, ad esempio le uscite di emergenza e di pronto soccorso conformi alla legge, richiede parecchio know-how", spiega Remo Breuss, responsabile della distribuzione EVVA in Svizzera. La progettazione è stata eseguita da EVVA Rotkreuz, il montaggio e la messa in funzione sono stati affidati alla grande esperienza di un EVVA-Partner locale. "L'obiettivo principale era assicurare la gestione flessibile e tuttavia facile degli spazi utilizzati in comune, ad esempio lo scantinato e la caffetteria", aggiunge Breuss. Le porte scorrevoli elettriche in corrispondenza delle entrate principali vengono gestite dagli inquilini tramite lettori murali Xesar, quelle successive tramite chiavi Combi ICS, portachiavi con chip o anche card. I lettori murali Xesar sono presenti anche nel reparto di degenza, in combinazione con un allarme silenzioso che consente di visualizzare gli accessi non autorizzati o l'abbandono dell'edificio tramite le uscite di emergenza. Gli armadi contenenti medicinali e veleni sono protetti con semicilindri elettronici. Ciò consente una registrazione precisa degli accessi. Contemporaneamente, le 96 stanze delle case assistite sono dotate internamente di maniglie elettroniche ed esternamente di semicilindri ICS, per consentire l'apertura meccanica prevista per legge nei casi di emergenza. Infine, anche l'amministrazione è stata dotata al completo di maniglie e placche Xesar. Negli spazi comuni sono state installate complessivamente 164 placche e maniglie Xesar e sono stati montati 25 lettori murali aggiuntivi. I cilindri meccanici ICS sono stati installati nelle cassette postali, negli spazi non condivisi in cantina e all'interno delle unità abitative. Un punto particolarmente interessante: il pagamento senza denaro contante nella caffetteria. I distributori automatici di bibite e caffè possono essere azionati mediante portachiavi Xesar o con la chiave Combi. Gli inquilini possono farsi caricare un determinato importo nella chiave e godersi un drink senza contanti nel punto di incontro più popolare, il ristorante Sonne.

Contatto commerciale Per partner e aziende EVVA Italia
Invia e-mail
Desidero essere ricontattato
Contact marker image
Ricerca rivenditorePer clienti privatiRicerca rivenditori
Sistemi di chiusura

EVVA è il professionista dei sistemi di chiusura. La nostra azienda è in grado di rispondere in modo completo ad ogni esigenza, indipendentemente dalla complessità del progetto stesso.

Ulteriori informazioni sui nostri sistemi di chiusura
Lun - Ven:
dalle ore 9:00 alle 13:00 dalle ore 14:30 alle 18:30

+39 0422 919 192
oppure può scegliere diessere ricontattato da noi
Compili il modulo di contatto oppure scriva direttamente a
infoitalia@evva.com