Casa Sunnwies

Prodotto: ICS , Xesar
Dimensione:> 500 Einheiten
Tipo di edificio: Complessi residenziali per comunità
Paese: Svizzera
Partner: Hasler + Co AG, die Zutrittsexperten
+41 52 235 33 88
www.hasler.ch

Il paesino è situato in un paesaggio grazioso. Nelle 83 abitazioni della Casa Sunnwies coabitano da breve tempo giovani e anziani. 34 di queste sono riservate a persone anziane che richiedono assistenza. Inoltre sono disponibili 24 posti di cura. Gli inquilini anziani possono vivere in maniera indipendente e prenotare servizi aggiuntivi, ad esempio per la biancheria, i pasti o le cure. I giovani affittano appartamenti ottimamente arredati e che dispongono di un ottimo collegamento alla ferrovia. Il sistema di chiusura di EVVA è pertanto strutturato in modo flessibile e offre una combinazione variegata di sistemi elettronico e meccanico altamente affidabile: Xesar e ICS. Xesar è la soluzione ottimale sia per piccoli edifici che per grandi sistemi. Le autorizzazioni di accesso possono essere concesse e revocate in maniera assolutamente flessibile. In questo modo entra solo chi deve veramente entrare. Inoltre, nella Casa Sunnwies la combinazione con il sistema di chiusura meccanico ICS garantisce il massimo livello di sicurezza. Il sistema ICS è l'ideale per gruppi molto eterogenei di utenti, come in questo caso. "Una grande sfida era costituita dalle dimensioni della struttura. La combinazione di controlli dell'accesso meccanici ed elettronici e svariati requisiti, ad esempio le uscite di emergenza e di pronto soccorso conformi alla legge, richiede parecchio know-how", spiega Remo Breuss, responsabile della distribuzione EVVA in Svizzera. La progettazione è stata eseguita da EVVA Rotkreuz, il montaggio e la messa in funzione sono stati affidati alla grande esperienza di un EVVA-Partner locale. "L'obiettivo principale era assicurare la gestione flessibile e tuttavia facile degli spazi utilizzati in comune, ad esempio lo scantinato e la caffetteria", aggiunge Breuss. Le porte scorrevoli elettriche in corrispondenza delle entrate principali vengono gestite dagli inquilini tramite lettori murali Xesar, quelle successive tramite chiavi Combi ICS, portachiavi con chip o anche card. I lettori murali Xesar sono presenti anche nel reparto di degenza, in combinazione con un allarme silenzioso che consente di visualizzare gli accessi non autorizzati o l'abbandono dell'edificio tramite le uscite di emergenza. Gli armadi contenenti medicinali e veleni sono protetti con semicilindri elettronici. Ciò consente una registrazione precisa degli accessi. Contemporaneamente, le 96 stanze delle case assistite sono dotate internamente di maniglie elettroniche ed esternamente di semicilindri ICS, per consentire l'apertura meccanica prevista per legge nei casi di emergenza. Infine, anche l'amministrazione è stata dotata al completo di maniglie e placche Xesar. Negli spazi comuni sono state installate complessivamente 164 placche e maniglie Xesar e sono stati montati 25 lettori murali aggiuntivi. I cilindri meccanici ICS sono stati installati nelle cassette postali, negli spazi non condivisi in cantina e all'interno delle unità abitative. Un punto particolarmente interessante: il pagamento senza denaro contante nella caffetteria. I distributori automatici di bibite e caffè possono essere azionati mediante portachiavi Xesar o con la chiave Combi. Gli inquilini possono farsi caricare un determinato importo nella chiave e godersi un drink senza contanti nel punto di incontro più popolare, il ristorante Sonne.

Indietro
Lun - Ven:
dalle ore 9:00 alle 13:00 dalle ore 14:30 alle 18:30

+39 0422 919 192
oppure può scegliere diessere ricontattato da noi
Compili il modulo di contatto oppure scriva direttamente a
infoitalia@evva.com